SISTRI - Portale Camerale

Il Decreto Ministeriale del 17 dicembre 2009 è stato pubblicato sul Supplemento ordinario della Gazzetta Ufficiale del 13 gennaio 2010 ed è entrato in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione in Gazzetta - il 14 gennaio 2010.

Il Decreto istituisce il SIStema di controllo della Tracciabilità dei RIfiuti, detto anche SISTRI, gestito dal Comando carabinieri per la Tutela dell’Ambiente e stabilisce le modalità di attivazione, i costi e la data di operatività di SISTRI.

Le Camere di Commercio, previa stipula di un Accordo di Programma tra il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare e l'Unioncamere, provvedono al rilascio dei dispositivi USB ai produttori e ai gestori.

Per le attività di rilascio dei dispositivi le Camere di commercio si avvalgono, previa stipula di apposita convenzione, sulla base di un testo standard elaborato da Unioncamere , delle Associazioni di categoria interessate rappresentative sul piano nazionale e loro articolazioni territoriali, o delle società di servizi di diretta emanazione delle medesime organizzazioni.

Le Sezioni regionali provinciali dell’Albo nazionale gestori ambientali e di cui all’articolo 212 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 provvedono al rilascio dei dispositivi USB per le imprese iscritte al predetto Albo.

» Siti di distribuzione: Cciaa, Sezioni Regionali dell'Albo Gestori e Associazioni di categoria